Ayurveda: quando l’eccezione è la regola

A tu per tu con la dott.ssa Sadbhawna Bhardwaj, vaidya (medico della tradizione ayurveda) di New Delhi, India, tra gli insegnanti del corso per Operatore Ayurvedico che inizierà a ottobre 2019 a Rimini.

Perchè questa antica scienza di vita continua ad attirare cosi tante persone?

“La domanda è molto interessante e la risposta non sempre così scontata. Ci sono a mio avviso parecchi fattori ad influire tra cui la crescente possibilità di aprire in Italia di attività e/o associazioni di trattamenti Ayurveda e di pratica di yoga e meditazione. Sembra che tutti prima o poi nella vita, debbano provare un viaggio in India, o lenire lo stress con lezioni di svariati stili di yoga e meditazione, piuttosto che un superbo massaggio ayurvedico per riequilibrare e crescere nella consapevolezza del sé. Le persone tendono a collegare questi aspetti come facenti parte di un’occasione speciale nella vita. Molti poi fanno da cassa di risonanza ulteriore con il passaparola delle avventure incredibili vissute in un paese dove l’eccezione è la regola. Raccontano di quanto siano più forti e sicuri di sé con la pratica regolare di esercizi fisici e posture antichissime, ed infine di quanto meno si ammalino dopo un ciclo di massaggi consigliati da un operatore esperto”.

Ed è vero?
“E’ tutto vero!!! Questo e anche di più, permettono a professionisti come me di poter svolgere una professione eternamente futuribile, perché nel campo della prevenzione della salute. E’ qualcosa in cui le macchine non potranno mai sostituire l’umanità, l’amore e la compassione che le persone possono trasmetterti nei periodi difficili della vita. La professionalità di un operatore preparato e lo spirito positivo che anima i suoi intenti sono prerogative assolute alla buona riuscita dei trattamenti nei benefici che questi includono. A ciò si aggiungono consigli sulle routine quotidiane e stagionali che l’ayurveda consiglia nella dieta, nella toilette e nelle abitudini della persona. Ricordiamo che a volte un piccolo cambiamento è sinonimo di crescita personale e apporta grandi benefici a fronte di piccoli tollerabili sacrifici”.

L’intervista continua nei prossimi articoli, grazie dell’attenzione.
Per conoscere questo corso e le altre iniziative dell’Istituto Aletheia di Rimini clicca qui.

Incontri individuali con Padre Axel Bayer

Padre Axel Bayer al Centro Arbor Vitae di Rimini

Padre Axel sarà presente al Centro Arbor Vitae lunedì 2 settembre 2019  per incontri individuali. Sarà possibile vivere con lui un momento di ascolto e consiglio per la propria vita spirituale

Axel Bayer è monaco benedettino camaldolese e risiede al Sacro Eremo di Camaldoli (AR).Tedesco di nascita, italiano di adozione e cittadino del mondo è laureato in lingue, lettere e teologia, pratica yoga e meditazione da 20 anni ed è insegnante del Himalayan Yoga Institute, fondato da Swami Rama. Dopo essersi diplomato, ha trascorso un periodo di approfondimento e di pratica intensa a Rishikesh in India. Ha scritto la sua tesi di laurea in teologia sulla preghiera pura di Evagrio Pontico ed è autore del libro: ‘Meditazione – dalla preghiera pura di Evagrio Pontico al raja-yoga di Patanjali’.
Per prenotazioni e informazioni: 054124822 – segreteria@centroarborvitae.it





Lo yoga è per me molto di più..

Qualche sera si è concluso il corso di Yoga al Parco tenuto da Ramona Frisoni (naturopata e insegnante di yoga Scuola Sivananda).
Grazie a ciascuno dei partecipanti e all’insegnante che mette sempre il cuore in tutto quello che fa!
Mi sento di consigliare a ciascuno di voi di provare a vivere lo yoga, viverlo in maniera potente ma cominciando dalle basi. Se non hai mai fatto yoga puoi imparare in ogni momento e metterti in gioco.
Io non credevo di riuscire a farlo, invece sì! E poi lo yoga ti cambia e ti fa cambiare punto di vista… in sostanza ti fa stare molto meglio.
Così oltre a praticarlo ho cominciato a leggere libri inerenti lo yoga e mi sono appassionata molto. La filosofia yoga non è solo asana, è un mondo
completo che aspetta solo di svelarsi ad ogni essere che abbia voglia di abbattere i muri.
A settembre ripartiranno i corsi di yoga e vi consiglio caldamente di venire a provare, tanto la prova è sempre gratuita!
Il cambiamento comincia dalle piccole cose, sono le “piccole scelte” che creano le “grandi strade”.
Om Shanti.
Fabiana
INFO: 054124822 – segreteria@centroarborvitae.it